• Edizioni di altri A.A.:
  • 2019/2020
  • 2020/2021
  • 2021/2022
  • 2022/2023
  • 2023/2024
  • 2024/2025

  • Lingua Insegnamento:
    Italian 
  • Testi di riferimento:
    Aa.Vv., Diritto del Fintech, a cura di M. Cian e C. Sandei, Wolters Kluwer - Cedam, Milano, 2020 (limitatamente alla Parte Prima e alla Parte Terza). 
  • Obiettivi formativi:
    L’obiettivo formativo per lo studente è che raggiunga i seguenti risultati di apprendimento:
    Conoscenza e capacità di comprensione.
    Il corso si propone di impartire le nozioni principali del diritto dell’innovazione economica, con particolare riguardo al mercato tecnologico dei servizi finanziari.
    Capacità di applicare conoscenza e comprensione.
    Al termine del corso lo studente deve aver acquisito la conoscenza dei principali testi legislativi in materia ed essere in grado di farne applicazione in fattispecie concrete. 
  • Prerequisiti:
    Lo studente deve possedere le conoscenze di base di diritto privato. 
  • Metodi didattici:
    Lezioni frontali. 
  • Modalità di verifica dell'apprendimento:
    Conoscenza e capacità di comprensione.
    L’esame consiste in una o più prove scritte preliminari e facoltative ed un colloquio finale.
    La valutazione finale, espressa in trentesimi, tiene conto sia delle prove scritte preliminari (eventualmente sostenute) che del colloquio di esame.
    Capacità di applicare conoscenza e comprensione.
    Nelle prove d'esame lo studente deve dare dimostrazione di aver acquisito le principali nozioni e regole giuridiche della materia e di saperle utilizzare nella soluzione di problemi concreti. 
  • Sostenibilità:
     
  • Altre Informazioni:
    Ricevimento studenti: giovedì, ore 11-13.
    Potranno essere fissati altri giorni e orari di ricevimento su richiesta inoltrata via mail dagli studenti al seguente indirizzo: francesco.accettella@unich.it. 

Il Corso, articolato in due moduli, è dedicato allo studio dei principali profili del diritto dell’innovazione economica, con una particolare attenzione ai profili riguardanti il mercato tecnologico dei servizi finanziari.

I Modulo)
Il diritto dell’innovazione economica e il mercato tecnologico dei servizi finanziari.
I diversi approcci di regolamentazione e di supervisione. Le principali fonti normative.
L’automazione dei processi e dei servizi.
Le piattaforme: funzioni, opportunità e rischi.
L’impatto dei Big Data sui servizi finanziari: la tutela dei dati personali e i profili di concorrenza.
La trasparenza e l’informazione nel settore finanziario.

II Modulo)
I servizi di investimento, i contratti e l’innovazione tecnologica.
L’analisi finanziaria automatizzata: la consulenza finanziaria robotizzata. La gestione di patrimoni robotizzata.
Il trading algoritmico.
L’utilizzo delle tecnologie per il finanziamento delle imprese: l’equity-based crowdfunding. Il peer to peer (o lending) crowdfunding.
L’initial coin offering.
I servizi di pagamento e l’innovazione tecnologica.
Monete complementari e valute virtuali. La Blockchain. La Distributed Ledger Technology.
La Cybersecurity e l’antiriciclaggio.

Avvisi

Nessun avviso in evidenza

Documenti

Nessun documento in evidenza

Scopri cosa vuol dire essere dell'Ud'A

SEDE DI CHIETI
Via dei Vestini,31
Centralino 0871.3551

SEDE DI PESCARA
Viale Pindaro,42
Centralino 085.45371

email: info@unich.it
PEC: ateneo@pec.unich.it
Partita IVA 01335970693

icona Facebook   icona Twitter

icona Youtube   icona Instagram